Week-end e sera: questi i momenti migliori per usare Twitter. Ma ognuno può scoprire quando è il suo.

Dan Zarrella, scienziato nel campo della ricerca, del sociale e del viral marketing presso HubSpot oltre che autore,  ha studiato per due anni i cinguettii di Twitter. Dalla ricerca sono venute fuori alcune regole empiriche per conoscere il miglior momento in cui tweetare. 
 Se si vuole aumentare il numero di follower, è necessario tweetare in media 22 volte al giorno. Per avere il maggior numero di tweet, bisogna lanciare i propri messaggi tardi, la sera. Queste le linee generali.
Zarrella non si è fermato ed ha creato uno strumento TweetWhen che suggerisce –  a chiunque inserisca il proprio nome twitter  e email  – quando è meglio utilizzare Twitter per avere il massimo risultato. La logica è semplice: trovare tempi che non sono confusi dai tweet di chiunque e i fine settimana, in cui  le persone pensano di più al consumo.
Altra raccomandazione: non veragognarsi e mandare lo stesso messaggio 2 o 3 volte al giorno. E’p iù efficace che un solo tweet. Ora non rimane che provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − quindici =