GoogleAlert1: Soso e sosocial network

Per chi come me sta tutto il giorno connesso e riceve un bel numero di Google Alert riguardanti i social network e media è diventato difficilissimo poter leggere contenuti di spessore a questo riguardo.

Certo tutti ne scrivono – esattamente come sto facendo io ora – e ogni giorno sono migliaia le notizie ad essi inerenti, ma dove sono i nuovi contenuti? Continue reading

EJC SUGGERISCE UN CODICE INTERNAZIONALE PER GIORNALISTI E BLOGGER

L’EJC, European Journalism Centre, presenta la bozza di un codice internazionale di etica dell’informazione. Cercare sempre la verità, rispettare la privacy (se non di interesse pubblico), affermare la libertà di stampa e il diritto d’autore, opporsi alla discriminazione e al sensazionalismo, proteggere le fonti e rispettare la presunzione d’innocenza, questi sono i principi alla base del codice.
L’intento dell’EJC è guidare e aiutare giornalisti e blogger nella loro formazione e nelle decisioni professionali. L’European Journalism Centre è un istituto indipendente, internazionale e no profit dedicato all’affermazione dei più alti standard nel giornalismo. Principalmente opera attraverso la formazione dei giornalisti e delle professioni mediatiche: l’EJC si pone, attraverso un network internazionale,come moderatore e partner in diversi progetti di formazione.
L’intento del documento non è quello di diventare legge, ma essere semplicemente un punto di riferimento per la formazione, le scelte editoriali quelle professionali di un giornalista o di un blogger. La bozza è stata costruita cercando di integrare le indicazioni contenute nei codici di Francia, Germania, Italia e Spagna, insieme all’Ethic Net britannico e al Codice etico del Cyberjournalist. Quest’ultima versione tiene conto di una risoluzione del Parlamento EU di settembre.