condivisione ragione di vita

Il titolo forse è esagerato ma è indubbio che la parola condivisione faccia ampiamente parte del quotidiano. E sarebbe una cosa bella se la si intendesse come si dovrebbe dalla notte dei tempi: condividere il proprio con l’altrui per uno scopo comune. IMMAGINE SHARING IS CARING

In realtà al pronunciar condividere si pensa ad un post, ad un video… ad una condivisione digitale. Due definizioni apparentemente diverse ma che in realtà fanno parte del medesimo universo, il nostro, quello quotidiano.

Questa contorta premessa per dire che, sicuramente, il termine condivisione è di moda ma è anche la chiave con la quale aprire le serrature che ogni giorno ci troviamo davanti e che aprono la porta dell’immediato futuro. Condividere in senso più alto è sopravvivere!

Perché?

2.conversazione e produzione contenuti dentro i social

paid social marketing is the targeting criteria that are available. The criteria vary from platform to platform but include the ability to target geographically, demographically, by keyword, topic, lifestyle and a wide variety of criteria.

Paid social allows small businesses to get extremely targeted and deliver your message to exactly the right audience.

umano to umano è condivisione 5.16
identificare con umane emozioni esperienze
cio che ispira i singoli va condiviso per ispirare altri

oggi si condivide tutto digitalmente e così abbiamo perso il significato della parola. si condivide un caffè su instagram e non con la persona con cui lo stiamo prendendo allo stesso tavolino del bar.

 

la cosa più difficile è fare gruppo, che si tratti di gruppo di donne, di giornalisti di chiunque condivida qualcosa, sul carta (o meglio sui social) siamo tutti per la stessa  causa ma poi mettere le persone in uno stesso luogo (fisico o meno) non è così facile. e soprattutto trovare chi fa cosa e rispetta accordi e si prende la sua responsabilità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =